I Colori del Sirente in Autunno | Stefano Ardito

Questo articolo è stato letto: 2418 volte

Il Sirente in autunno

di Stefano Ardito

Il Sirente, che si alza tra l’Altopiano delle Rocche e Sulmona, è una delle montagne più spettacolari d’Abruzzo. Il suo versante settentrionale, che supera i mille metri di altezza, si allunga per una decina di chilometri, e a tratti ha l’aspetto di una vera e propria parete, è un grande spazio di wilderness, e una straordinaria palestra di escursioni, sci- alpinismo e alpinismo estivo e invernale. Nella zona si sono insediati da tempo i camosci reintrodotti nell’estate del 2013 sul Sirente.

Ho scattato queste foto in una splendida giornata di ottobre, durante un sopralluogo per la mia nuova guida “Sentieri del Parco Velino-Sirente” che verrà pubblicata nella primavera 2016 dalla Iter Edizioni di Subiaco.

Sono salito dallo Chalet Sirente per il classico itinerario che sale nel bosco e conduce verso la Val Lupara e la vetta, a 1737 metri di quota l’ho lasciato per traversare a sinistra verso i ghiaioni della parte orientale della parete. Alla fine ho raggiunto lo storico sentiero della Neviera, e l’ho seguito in discesa, in un’altra meravigliosa Canale e al punto di partenza.

E’ stata un’ottima occasione per esplorare una zona magnifica e che non conoscevo, e per verificare le condizioni dei sentieri. Alcuni sono segnati benissimo, altri non esistono proprio (ma si passa senza problemi), decine di cartelli segnalano un’ippovia costata fior di denari pubblici e che non ha mai percorso nessuno.

Camminando, come spesso accade, ho anche studiato un po’ di geografia. E finalmente ho scoperto dove sono l’Altare della Neviera, il Peschio Gaetano, il Monte di Canale, il Peschio dello Scurribile e gli altri speroni rocciosi dove il mio amico Cristiano Iurisci e altri alpinisti continuano da qualche anno ad aprire degli itinerari molto belli. C’è ancora da esplorare, in Abruzzo!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

seguici su la nostra fun page su facebook il nostro canale youtube seguici su twitter rss feed seguici su flickr dicono di noi chi siamo contattaci


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Per capirne di più sui cookies che usiamo e come li cancelliamo, guarda la nostra privacy policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all`uso dei cookie..