MONTAGNA | La parete nord del Camicia/Prena

La parete nord del Camicia/Prena

di Giovanni Di Fabio

E' incredibile come paesaggi così aspri, severi e selvaggi si trovino a ridosso di paesi abitati a pochissimi km in linea d'aria. Da Isola del Gran Sasso è impossibile non sentire il peso e l'incombenza della montagna sopra di noi. Basta spostarsi ancora un po', e addentrarsi nei boschi circostanti e andare verso l'abbandonato castello di Pagliare per respirare invece atmosfere antiche ma eterne, nonostante le impetuose forze della natura qui modellino il territorio molto rapidamente. Da ovest verso est si è cinti dalle imponenti cime del Camicia, del Prena, dell'Infornace, il Brancastello per finire sul Corno Grande.

 

Le abbondanti nevicate delle settimane scorse hanno innescato innumerevoli valanghe. La verticalità quasi assoluta dei pendii non lascia scampo alla forza di gravità. Le valanghe più imponenti arrivano fin quasi nel fondo valle, in forre scavate da sorgenti d'acqua cristallina. La fusione primaverile delle nevi ha, di contro, creato diverse cascate, di cui una davvero imponente qui ripresa.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Giovanni Di Fabio - Biografia

Essere abruzzesi significa svegliarsi col sole che sorge sul mare e che illumina le cime della Maiella e del Gran Sasso. Affascinato dalla presenza della Natura, che in Abruzzo si presenta con forza, imponenza ed eleganza, si avvicina alla fotografia come mezzo per catturare i momenti speciali che quasi quotidianamente accadono. La foto naturalistica è vissuta allo stesso modo degli impressionisti, senza nessuna velleità artistica (la natura è perfetta, non va rielaborata), cercando di cogliere l’aspetto crudo e reale dei fenomeni.

 

 

 

 

 

seguici su la nostra fun page su facebook il nostro canale youtube seguici su twitter rss feed seguici su flickr dicono di noi chi siamo contattaci


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Per capirne di più sui cookies che usiamo e come li cancelliamo, guarda la nostra privacy policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all`uso dei cookie..