Sali a bordo della Transiberiana d'Italia il 5 febbraio, in viaggio tra i paesaggi innevati d'Abruzzo

Eventi >> Sali a bordo della Transiberiana d'Italia il 5 febbraio, in viaggio tra i paesaggi innevati d'Abruzzo
Questo articolo è stato letto: 69156 volte

Sali a bordo della Transiberiana d'Italia per attraversare i paesaggi e borghi innevati della Majella.

Siete alla ricerca di un itinerario suggestivo a bordo di un treno storico?

Vi è mai capitato di immaginare epoche lontane o di fantasticare su come si svolgerebbe un'azione quotidiana se ci trovassimo all'improvviso nei primi anni del ‘900. La vita si svolgeva lentamente, il tempo era dilatato, e la pazienza una virtù diffusa. Non sarebbe eccitante poter rivivere sensazioni antiche, e provare esperienze proprie dei nostri “bisnonni”? L’intenzione di Fondazione FS e dell’associazione molisana “Le Rotaie” è proprio questa, i ragazzi dell'associazione dal 2014 offrono la possibilità di salire a bordo delle mitiche locomotive di un tempo (anni '20 e '30) sulla tratta ferroviaria Sulmona-Roccaraso tra carrozze “centoporte” e panche di legno.

La Transiberiana d’Italia, così viene chiamata questa linea storica, incanterà i passeggeri che durante il percorso si troveranno ad ammirare le maestose montagne del Parco Nazionale della Majella, a bordo di un “museo viaggiante” che permette di vivere un’esperienza di viaggio lenta ed antica, concedendosi tutto il tempo necessario ad esaltare la bellezza senza tempo del paesaggio unico che scorre fuori dai finestrini del convoglio storico. Una bella occasione anche per fotoamatori e fotografi, che, siamo sicuri, troveranno moltissime opportunità di scatto, mentre passeranno una domenica alla riscoperta di ritmi antichi, natura incontaminata, e tradizione, accompagnati da buon cibo e una piacevole compagnia.

Aggiornamento 30/01/2017: il treno è sold out


IL PROGRAMMA

Il “Treno della Neve” partirà il 5 febbraio da Sulmona e terminerà la sua corsa a Roccaraso, per regalare ai passeggeri una giornata all’insegna di viaggiare antico, tradizione, e paesaggi mozzafiato.

Ci si ritrova alle ore 7:45 sul binario 1 della stazione di Sulmona, per partire alle 8:15 per un viaggio nel cuore del Parco Nazionale della Majella. Ci fermeremo nella stazione di Palena, a 1258 metri di altitudine, dove si potrà ammirare lo spettacolare scenario “transiberiano” che si affaccia sull’altopiano del Quarto di Santa Chiara.  Durante la sosta si potranno prenotare attività sulla neve per grandi e piccoli. In base alle condizioni meteo ci sarà la possibilità di fare un trekking fotografico sull'Altopiano del Quarto di Santa Chiara e/o una ciaspolata con visita dell'Eremo celestiniano della Madonna dell'Altare.

Proseguiremo con il viaggio in direzione Roccaraso e visiteremo i borghi di Pescocostanzo dove sosteremo fino alle 15.00.

Considerato uno dei piccoli centri più belli ed interessanti del continente europeo, compreso nel Club de “I Borghi più belli d’Italia”, Pescocostanzo vanta uno straordinario centro storico. Rimarrete sbalorditi dalla quantità e la qualità di beni artistici e culturali, di epoca rinascimentale e barocca, custoditi al suo interno. Attraverso la visita guidata approfondiremo  le vicende storiche succedutesi e capiremo quanta rilevanza abbia avuto in passato, per lo sviluppo economico del borgo, la pastorizia e le altre attività ad essa connesse.

L'ultima sosta prevista sarà a Campo di Giove per un viaggio alla scoperta dei principali elementi architettonici e artistici, presenti nelle “Rue”, testimoni delle vicende storiche succedutesi nei secoli. Ammireremo le sapienti mani degli artigiani saltare con disinvoltura dai materiali più preziosi a quelli apparentemente umili, dall’oro in filigrana, al  legno, alla pietra della Majella.

Il rientro a Sulmona è previsto per le ore 18 - 18.30.

 

IL PROGRAMMA:

  1. Sulmona 8:15 (partenza)
  2. Palena 9:50 - 10:50 (la sosta a Palena si prolungherà per coloro che svolgeranno attività sulla neve, come la  ciaspolata. E' prevista una navetta per lo spostamento a Pescocostanzo entro ora di pranzo)
  3. Pescocostanzo 11:00 - 15:00 (o in alternativa si può scegliere di sostare a Roccaraso dalle 11:20 alle 14:40)
  4. Campo di Giove 15:30 - 17:15
  5. Sulmona 18:00 (rientro)

 

 

Il prezzo del biglietto del treno è di 38 euro per gli adulti e di 22 euro per bambini dai 4 a 12 anni. I bambini da 0 a 4 anni non pagano.

Sarà possibile pranzare presso i ristoranti di Pescocostanzo alla costo di 25 euro.

Eventuali attività quali ciaspolata (15 euro), visite guidate, escursioni a cavallo saranno organizzate dallo staff di Pallenium Tourism e sono da considerarsi servizi con costi aggiuntivi.

PER INFORMAZIONI sulle ATTIVITA' :

Contattare Pallenium Tourism all'indirizzo: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

 

 

 


seguici su la nostra fun page su facebook il nostro canale youtube seguici su twitter rss feed seguici su flickr dicono di noi chi siamo contattaci


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Per capirne di più sui cookies che usiamo e come li cancelliamo, guarda la nostra privacy policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all`uso dei cookie..