La rete tratturale: un'opportunità di sviluppo sostenibile e di valorizzazione delle tipicità abruzzesi e della filiera pastorale

La rete tratturale: un'opportunità di sviluppo sostenibile e di valorizzazione delle tipicità abruzzesi e della filiera pastorale

Sabato 1 ottobre alle ore 10 presso l’auditorium “L. Petruzzi” di Pescara - all’interno del progetto-mostra “Popoli e terre della lana. Tradizioni, culture e sguardi sulle vie delle transumanze tra Iran e Italia” - la Regione Abruzzo e l’associazione no-profit Abruzzoavventure.it organizzano una giornata di approfondimento dal titolo “La rete tratturale: un'opportunità di sviluppo sostenibile e di valorizzazione delle tipicità abruzzesi e della filiera pastorale”.


tratto dal documentario TRANSHUMANCE del Regista Roberto Zazzara

 

La mostra “Popoli e terre della lana. Tradizioni, culture e sguardi sulle vie delle transumanze tra Iran e Italia” (Aurum di Pescara, 17 luglio - 27 agosto 2016), Medaglia del Presidente della Repubblica, patrocinata dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, dal Governatore della Regione Abruzzo, dalle Camere di Commercio d'Abruzzo, dal Comune di Pescara e dalla Fondazione Pescarabruzzo, è stata organizzata da Antonio Corrado (Abruzzoavventure.it) con convenzione della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio dell’Abruzzo.

La Mostra, curata da Mauro Vitale e Paola Riccitelli con il contributo di antropologi iraniani e di Adriana Gandolfi per la parte italiana, ha proposto attraverso l’allestimento di Lucio Rosato un percorso di avvicinamento, di scoperta e di riscoperta di due culture separate da migliaia di chilometri di distanza, sviluppatesi in aree diverse, con esiti difformi, eppure così profondamente affini nell'essenza: l'Iran dei nomadi Talysh e Qashqai da una parte, l'Italia della transumanza tra Abruzzo, Molise e Puglia dall'altra, e pone in evidenza un aspetto fortemente identitario di entrambi i paesi: la pastorizia transumante.

Programma

Ore 10:00 – 13:00

Saluti

LUCIANO D’ALFONSO, Presidente della Regione Abruzzo

MARCO ALESSANDRINI, Sindaco del Comune di Pescara

ANTONIO CORRADO, Project manager Mostra “Popoli e terre della lana”

Interventi

PAOLO PIACENTINI
Responsabile Cammini del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e Presidente Federtrek
LO STATO DELL’ARTE DEI CAMMINI: PROGETTAZIONE E GOVERNANCE DEGLI INTERVENTI

FRANCESCO BERARDI
Filologo classico

“SETTEMBRE, ANDIAMO”: I TRATTURI COME LUOGHI DELL’IMMAGINARIO ED OCCASIONE DI TURISMO CULTURALE

PIERO ROVIGATTI
Docente di Urbanistica, Coordinatore Gruppo di Ricerca DD'A. UNICH "I tratturi d'Abruzzo nelle rete della mobilità sostenibile regionale", Protocollo R. Abruzzo, Atenei Abruzzesi
I TRATTURI D’ABRUZZO NELLA RETE DELLA MOBILITA’ SOSTENIBILE REGIONALE. PRIME NOTE DI UNA RICERCA IN AVVIO

ROBERTO DI VINCENZO
Presidente Camera di Commercio di Chieti
IL PROGETTO “LE VIE DEI TRATTURI: TRADIZIONE, PRODUZIONI, ITINERARI”

Ore 11:30 - COFFEE BREAK PRESSO “CAFFÈ LETTERARIO”

RESPONSABILE GRUPPO DI LAVORO

Dipartimento Politiche dello Sviluppo Rurale e della Pesca - Servizio Promozione della conoscenza e dell'innovazione in agricoltura - Regione Abruzzo

VERSO LA CANDIDATURA MATERIALE ED IMMATERIALE A PATRIMONIO UNESCO DELLE ANTICHE VIE TRATTURALI

ALBERTO SECAMIGLIO
Sindaco del Comune di Rosciano
PIANO PROGRAMMA DI VALORIZZAZIONE CULTURALE E TURISTICA DEL TRATTURO MAGNO L’AQUILA-FOGGIA COMPRESO TRA FORCA DI PENNE E VILLAREIA

ANGELO JONAS IMPERIALE
Ricercatore Università di Groningen
IL CONTRATTO DI RETE “PAESAGGI IN TRANSUMANZA” E LA VALUTAZIONE DI IMPATTO SOCIALE SUL TRATTURO MAGNO COME ESEMPIO DI GOVERNANCE

Ore 13:30 - DEGUSTAZIONI IRANIANE PRESSO RISTORANTE “OMAR KHAYYAM” PESCARA

IN COLLABORAZIONE CON LA CANTINA “TOCCO VINI”

Ore 15:00 -16:30

LE ESPERIENZE ABRUZZESI DI VALORIZZAZIONE DELLE TIPICITA’ ABRUZZESI E DELLA FILIERA PASTORALE. DALLA TRADIZIONEALL’INNOVAZIONE

FRANCESCA ROSSI BOLLETTINI

Presidente Assobalneari Marche ed esponente di Federturismo Confindustria

ALLA RICERCA DI NUOVE DESTINAZIONI: IL VIAGGIO DENTRO DI SÈ ATTRAVERSO LE SUGGESTIONI DEL TERRITORIO

ROBERTA CASTIGLIONE
LANA D’ABRUZZO
“LANA D’ABRUZZO: IL DESIGN DI PRODOTTO COME MARKETING DEL TERRITORIO”

VALERIA BELLI
FILIFORME. LABORATORIO/STUDIO DI TESSITURA A MANO
“STORIA DI UN TESSUTO. SCOLPIRE LA LANA”

ITALO LUPO
ITALO LUPO GIOIELLI
“LA RINASCITA DELLA PRODUZIONE ORAFA IN ABRUZZO”

ELISABETTA DI BUCCHIANICO E DARIO OGGIANO
PROGETTO MUSA E L’OFFICINA DELLE INVENZIONI
"DESIGN TERRITORIALE, CULTURA E MERCATO IN SIMBIOSI"

NUNZIO MARCELLI
LA PORTA DEI PARCHI. ADOTTA UNA PECORA
“PASTORIZIA POST MODERNA: UN’OPPORTUNITA’ DI SVILUPPO DELL’AREA MONTANA DELL’APPENNINO”

ANTONIO FRUCI
ELLEAPOSTROFOA
"IL PROGETTO L'A"

ROBERTO ZAZZARA
REGISTA DOCUMENTARIO “TRANSHUMANCE” : il Trailer
"QUANDO PARTI, NON PUOI PIÙ FERMARTI. COME LA TRANSUMANZA PUÒ CAMBIARE IL CORSO DELLA VITA"

Moderatrice: ANNA PIA URBANO

Ore 16:30 -17:30

RACCONTI DA "POPOLI E TERRE DELLA LANA"
Presentazione del catalogo della MOSTRA “POPOLI E TERRE DELLA LANA. TRADIZIONI, CULTURE E SGUARDI SULLE VIE DELLE TRANSUMANZE TRA IRAN E ITALIA" PAOLA RICCITELLI e MAURO VITALE, curatori della Mostra e ADRIANA GANDOLFI, antropologa

Ore 17:30 - 18:30 PRESSO “CAFFÈ LETTERARIO”

PERCORSO GUIDATO DI DEGUSTAZIONE E SCOPERTA DELLE TIPICITA' GASTRONOMICHE ABRUZZESI E DELLA PASTORIZIA LOCALE, in collaborazione con Consorzio del Pecorino L’Amatriciano, Scuola del gusto Abruzzo, Slow Food Abruzzo, Forme d’autore, Movimento Turistico Vino Abruzzo e Coldiretti Abruzzo

Ore 18:30 -19:00

“TRATTURO MAGNO. UN GREGGE DI IDEE IN CAMMINO” – X edizione
PIERLUIGI IMPERIALE, Presidente associazione “Tracturo 3000”

Ore 19:00 -20:00

PROIEZIONE DOCUMENTARIO “TRANSHUMANCE” DI ROBERTO ZAZZARA
PROIEZIONE DOCUMENTARIO “SE VI PIACE ASCOLTARE. FRANCESCO GIULIANI PASTORE” di ISABELLA MICATI ed ALESSIO TESSITORE

Iscriviti alla Newsletter
Concorsi
Eventi





seguici su la nostra fun page su facebook il nostro canale youtube seguici su twitter rss feed seguici su flickr dicono di noi chi siamo contattaci

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità.
Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n. 62 del 7.03.2001.


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Per capirne di più sui cookies che usiamo e come li cancelliamo, guarda la nostra privacy policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all`uso dei cookie..