E' il Parco Nazionale d'Abruzzo il preferito dagli italiani

E' il Parco Nazionale d'Abruzzo il preferito dagli italiani

Rate this item
(4 votes)


Foto di Paolo Marchegiani - Nel cuore del PNALM

Sono sempre i parchi-aree protette a costituire il segmento più rappresentativo del turismo natura in Italia col 79% delle preferenze. E' quanto si evince dall'11/o rapporto presentato oggi a Lanciano dove si è aperta la 24/a edizione di Ecotour, borsa internazionale del turismo natura

Nella top ten dei parchi nazionali preferiti dagli operatori italiani al primo posto c'è quello D'Abruzzo, Lazio e Molise:

  1. Parco Nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise (21% di richieste)
  2. Gran Paradiso (17%)
  3. Dolomiti Bellunesi (11%)
  4. Cinque Terre (9%)
  5. Stelvio e Pollino (entrambi al 7%)
  6. Circeo e Foreste Casentinesi (entrambi al 5%)
  7. Arcipelago Toscano (4%)
  8. Parco Nazionale Gran Sasso e Monti della Laga (3%)

Per il mercato europeo invece la top ten è guidata dalle Cinque Terre:

  1. Cinque Terre (25%)
  2. Dolomiti Bellunesi (20%)
  3. Appennino Tosco-Emiliano (9%)
  4. Arcipelago Toscano (7%)
  5. Vesuvio (7%)
  6. Gran Paradiso (6%)
  7. Cilento e Valle di Diano (5%)
  8. Parco Nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise (4%)
  9. Monti Sibillini (3%)
  10. Stelvio (3%)

A spingere un numero maggiore di turisti verso la natura sono prevalentemente la voglia di fare:

  1. attività sportive (47%)
  2. il relax (20%)
  3. l'enogastronomia (15%)
  4. la riscoperta delle tradizioni (10%)

Le cifre del 2013 indicano infatti un incremento dell'1,48% delle presenze rispetto al 2012, e del 4,1% del fatturato, rispetto ad un turismo tradizionale che invece ha visto le voci scendere rispettivamente del 3,5% e del 9,5%. Le presenze generate dal turismo natura in Italia hanno infatti sfondato quota 101 milioni, producendo un fatturato di 11,378 miliardi di euro.

"A migliorare la performance economica del settore - ha spiegato Tommaso Paolini, coordinatore scientifico del Rapporto - è stato l'incremento dell'internazionalizzazione di questo segmento di mercato. Per la prima volta nel 2013 l'incidenza di turisti stranieri ha raggiunto il 40,2% del totale nel turismo natura (era il 38% l'anno precedente), e questo genera un incremento del giro d'affari, in quanto un turista straniero spende mediamente 100 euro al giorno a fronte dei 65 di un turista italiano"


Il Rapporto ha analizzato anche il turismo nei Borghi più belli d'Italia, censendo un fatturato giunto a 1 miliardo 152 milioni di euro.


foto di Giuseppe Festa

Iscriviti alla Newsletter
Concorsi
Eventi





seguici su la nostra fun page su facebook il nostro canale youtube seguici su twitter rss feed seguici su flickr dicono di noi chi siamo contattaci

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità.
Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n. 62 del 7.03.2001.


pornhub Griffin Barrows And Timber Tiffany Towers On The Phone Kiss Me You Beautiful Lesbian Bratty Girl Randy Soft Soles Spit And Slobber Deepthroat 6 Stella Liberty Caning Stella Liberty Shreds

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Per capirne di più sui cookies che usiamo e come li cancelliamo, guarda la nostra privacy policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all`uso dei cookie..